Il caos delle elezioni a Berlino

Come già spiegato qui, il 26 settembre si sono svolte le elezioni amministrative per il Land di Berlino. La sera del 26 settembre siamo andati a letto convinti avessero vinto i Grüne e che avremmo avuto una donna sindaco, la mattina del 27 ci siamo svegliati con la certezza che avremmo avuto una donna sindaco,... Continue Reading →

I Giardini del Mondo a Berlino

C'è un posto a Berlino, dove non sembra di essere nella capitale tedesca. Ma in pochi metri siete, in Giappone, un salto più in là e vi trovate in Cina. Basta una passeggiata e siete in Italia. Tutto questo lo potete provare nel quaritere forse meno apprezzato della capitale: Marzahn. Nel 1987, in occasione del... Continue Reading →

The cool and the cold al Gropiusbau di Berlino

Il Gropiusbau, museo di arti figurative, prende il nome dall'architetto che lo progettò Martin Gropius, prozio di Walter Gropius (quello del Bauhaus). L'edificio, costruito negli anni '70 del 1800 in stile neoclassico, fu profondamente danneggiato durante i bombardamenti del 1943 e ha rischiato di essere definitivamente raso al suolo, ma dietro intervento di Walter Gropius... Continue Reading →

Il palazzo delle lacrime a Berlino

(post precedentemente pubblicato qui) Si calcola che dal 1949 al 1961 (anno in cui fu costruito il muro) circa 2,8 milioni di cittadini lasciarono la DDR. Di questi circa 1.700.000 attraverso Berlino. Per evitare questo crescente numero di fughe, tra la notte del 12 e del 13 agosto 1961 iniziarono i lavori per la costruzione... Continue Reading →

La Neue Nationalgalerie a Berlino

La Neue Nationalgalerie a Berlino fu costruita negli anni '60 da un progetto dell'architetto moderno Ludwig Mies van der Rohe che fu anche insegnante alla Bauhaus. È una struttura in acciaio e vetro, seguendo così il concetto di "Totale Raum" dell'architetto, in cui l'esterno e l'interno si fondono. Il museo, rimasto chiuso per ristrutturazione dal... Continue Reading →

Le elezioni amministrative a Berlino

Il 26 settembre 2021 oltre a svolgersi le elezioni federali, ci saranno nel Land di Berlino anche le elezioni amminisrative che porteranno all'elezione di un nuovo sindaco. In quanto straniera io posso solamente votare per esprimere il mio parere sul mio Bezirk (Steglitz-Zehlendorf) ma non potrò esprimere il mio voto per il sindaco nè tantomeno... Continue Reading →

La grande Berlino al Märkisches Museum

Berlino, cosí come la conosciamo noi oggi, è suddivisa in 12 quartieri (Bezirke) e 97 distretti. Per esempio il quartiere di Mitte, comprende 6 distretti (Mitte, Tiergarten, Moabit, Hansaviertel, Wedding Gesundbrunnen, mentre invece il quartiere di Treptow-Köpenick ne include ben 15. Ogni quartiere ha il suo Bezirksbürgemeister che ha però compiti e responsabilità diverse rispetto... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑